Blog: http://ilveliero.ilcannocchiale.it

L'eccezionalità della conversione di Magdi Cristiano Allam

 

Ieri sono andata a lezione, la mia prima lezione dell’anno: storia contemporanea. Argomento trattato molto bello, professoressa preparatissima.

Si parlava, ad un certo punto, di quotidiani e di articoli. Il succo del discorso è un po' questo: prima sì che erano veri articoli e adesso invece…

La professoressa conclude il discorso così: “Non voglio entrare in merito al credo, ma c’è un personaggio strano che adesso si è convertito e che va vendendo le sue foto in esclusiva a Novella 2000. Il suo nome è Magdi Allam.”
Al che io sono intervenuto dicendo che lui aveva preso il nome di Cristiano, ma non mi è stato possibile continuare. La professoressa insiste
dicendo che la conversione è qualcosa di intimistico per cui non va gridato ai quattro venti.

Il che sarebbe, per alcuni, anche comprensibile se non si tenesse conto che questo “personaggio strano” rischia la vita per essersi convertito al Cristianesimo. Per l'Islam deve essere condannato a morte.

Quello che mi è accaduto a lezione mi ha fatto molto pensare, perché mi è apparso da subito evidente che il problema della gente è lo scandalo: è uno SCANDALO il fatto che uno venda le foto della propria conversione a Novella 2000.

Io mi chiedo: ma in tutto questo, cos’è che conta?

Per me è interessante il fatto che Magdi Cristino Allam abbia venduto le sue foto a Novella 2000, perché penso che anche questo è un modo, forse bizzarro per alcuni, per testimoniare che lui ha incontrato Gesù Cristo. Proprio questa per me è la cosa eccezionale che uno di fronte ad un incontro eccezionale, all’incontro con Lui, non può tirarsi indietro, non può non seguirLo, anche a costo della propria vita.

Elisabetta

Pubblicato il 2/10/2008 alle 10.11 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web